• Phone: +39 348 8907636
  • Email: info@primositoweb.it

Il tag TITLE

PrimoSitoWeb SRL > SEO > Il tag TITLE
tag Title

Il tag TITLE

Il tag TITLE è importante ai fini SEO (Search Engine Optimization)? Dove si inserisce il titolo della pagina? Quali sono le regole che dobbiamo seguire per costruire un titolo che attiri l’interesse dei motori di ricerca?

Il tag TITLE è uno degli elementi più importanti di un sito o blog, in quanto definisce il titolo della pagina web. Creare un titolo accattivante, coerente con il contenuto della pagina, riveste una notevole importanza dal punto di vista dell’ottimizzazione SEO On-Page (tutto ciò che riguarda le caratteristiche tecniche delle pagine di un sito web), in quanto il titolo comunica sia a chi visita il sito che ai motori di ricerca, gli argomenti trattati nella pagina stessa.

Il tag TITLE è inserito all’interno del tag presente nel codice HTML e compare nella barra del titolo del browser. Il titolo deve essere unico per ogni pagina, per dare modo ai motori di ricerca di distinguerle e quindi indicizzarle in maniera corretta e univoca. Se le pagine del vostro sito sono correttamente indicizzate in Google e quindi compaiono nella pagina dei risultati di ricerca (SERP), il titolo verrà visualizzato nella prima riga dei risultati. Vi consiglio di perdere un po’ di tempo nella creazione del titolo di tutte le pagine del vostro sito. Stessa cosa dovrà essere fatta anche per il tag DESCRIPTION, che deve rivolgersi all’utente in modo persuasivo e parli direttamente del suo bisogno e di come il contenuto offerto possa soddisfarlo.

tag Title

Regole per costruire il tag TITLE

Vediamo alcune semplici regole da seguire per costruire il titolo della pagina, partendo dal presupposto che un titolo deve essere semplice, descrittivo e rilevante:

  • utilizzare nel tag Title alcune combinazioni di parole chiave per le quali si desideri posizionare il sito, inserendo come prima parola la keyword primaria;
  • utilizzare un titolo che descriva in maniera precisa il contenuto della pagina e che sia capace di attirare l’attenzione degli utenti, inserendo la parola chiave primaria utilizzata per il posizionamento della pagina web. Se possibile mettete questa keyword il più vicino possibile all’inizio del tag title, in quanto i motori di ricerca danno più peso alle parole chiave vicino ai tag di apertura;
  • usare un titolo unico ed originale per ogni pagina, evitando termini non rilevanti. Nel caso della HOME PAGE si può inserire all’interno del tag TITLE una descrizione più generale, che contenga ad esempio il nome del sito/attività, i servizi principali offerti o le aree di interesse. Questo perché normalmente la home page è una presentazione a 360º di quello che fate, con contenuti che devono cambiare con una certa frequenza;
  • utilizzare titoli brevi ma descrittivi e di senso compiuto. Consiglio di rimanere tra i 40 e 70 caratteri (spazi compresi) o le 10/12 parole in quanto Google taglia i titoli troppo lunghi mostrandone solo la prima parte;
  • non ripetere la keyword. Evitate il “keyword stuffing” per non essere penalizzati dai motori di ricerca.

Suggerimenti ai fini SEO nella costruzione del titolo

Dopo diversi anni di esperienza maturata in ambito SEO ho potuto constatare l’efficacia di alcune tecniche, legate al tag Title, che possono portare a risultati di posizionamento importanti:

  1. utilizzo dei “due punti” nella costruzione del titolo (“Il tag Title: titolo della pagina web | SEO On-Page“). Google dà molta importanza alle prime parole del titolo e premia una suddivisione che prevede una parte sintetica + una parte descrittiva, effettuata attraverso l’utilizzo dei “due punti”;
  2. inserimento nel title del separatore pipe “|”, che viene riconosciuto da Google come elemento separatore che divide il tag Title in 2 blocchi.