Powered by ZigaForm version 3.9.2.8

Tag per la formattazione del testo

Quali sono i tag per la formattazione del testo? Sono importanti ai fini SEO? Mi danno vantaggi in termini di posizionamento?

SEO   •   30 aprile 2016   •   Ing. Stefano Basso

SEO - TAg per la formattazione del testo

Un testo ben formattato oltre ad essere di utilità per chi lo legge, può agevolare i motori di ricerca a fornire informazioni pertinenti alla interrogazione (query) effettuata. Possiamo quindi aiutare i motori di ricerca, utilizzando dei tag per la formattazione del testo (soprattutto <em> e <strong>), per evidenziare l’informazione più importante. L’applicazione di tali marcatori alle parole chiave, assieme agli altri “fattori On Page”, può facilitare il posizionamento delle vostre pagine web. Tuttavia l’influenza effettiva di questi marcatori sul posizionamento sui motori non è certa, essendoci pareri discostanti da parte degli specialisti SEO. Personalmente li utilizzo senza esagerare, prediligendo il <em> al tag <strong>.

Principali tag per la formattazione del testo

  • Tag strong: <strong> viene utilizzato per rendere del testo in grassetto (bold), ma a differenza del marcatore <b> ha un vero valore semantico che viene rilevato dai motori di ricerca. Applicato alle keywords le mette in maggiore evidenza agli stessi motori di ricerca. Attenzione a non abusarne in quanto potrebbe produrre l’effetto contrario.
  • Tag b: <b> è stato deprecato dal W3C in favore del tag <strong>, anche se viene ancora utilizzato in quanto dal punto di vista “visivo” produce lo stesso risultato del marcatore <strong>. Per il motore di ricerca BING sembra tuttavia essere importante la presenza di una parola chiave nel tag BOLD <b>;
  • Tag u: <u> visivamente produce una sottolineatura del testo, ma è deprecato dal W3C in quanto si potrebbe confondere con un “hyperlink” (link ipertestuali).
  • Tag i: <i> viene utilizzato per formattare del testo in corsivo. Non è deprecato dal W3C ma per rendere del testo in corsivo è consigliabile utilizzare il tag <em>.
  • Tag em: a differenza del tag <i>, il tag <em>, oltre a produrre lo stesso effetto visivo, indica enfasi.

Consigli per l’utilizzo dei tag per la formattazione del testo

  • usare <strong> al posto del tag <b>;
  • usare <em> al posto del tag <i>;
  • preferire il tag <em> in quanto sembra avere, per i motori di ricerca, una rilevanza maggiore rispetto a <strong>;
  • non abusare dei tags di formattazione, in quanto si corre il rischio di venire esclusi dalle liste dei risultati di alcuni dei motori di ricerca;
  • utilizzare i tags di formattazione sulle parole che potrebbero comparire nella SERP dei risultati e non su termini poco interessanti ai fini del posizionamento.
  • è consigliato usare <strong> al posto di font-weigth:bold nei CSS.
By |2018-08-31T09:55:53+00:00aprile 30th, 2016|SEO|

Leave A Comment