Powered by ZigaForm version 3.8.4

Che cosa è il Google PageRank? Come funziona?

Clixsense - Piattaforma PTC

RUBRICHE >> Internet >> Guadagnare con Internet >> Guadagnare online con ClixSense

Il PageRank (PR) è un algoritmo che Google ha creato per misurare l’importanza delle pagine web di un sito e che può essere definito anche come la probabilità che un utente possa visitare una o più pagine (quindi più alto è il PR di una pagina maggiore è la probabilità che venga visitata). Il PageRank viene calcolato conteggiando la quantità di link esterni verso una specifica pagina e la loro pertinenza rispetto all’argomento trattato. La situazione migliore è quella di avere molti link di qualità (ad elevato PR) verso le pagine del vostro sito. Il valore di PageRank che Google assegna ad ogni pagina (da 0 a 10), viene calcolato sulla base di un algoritmo molto complesso, di cui non si conoscono esattamente tutti i parametri e che è in continua evoluzione:

Algoritmo calcolo Google Pagerank

dove:

  • PR[A]: valore di PageRank della pagina A che vogliamo calcolare
  • n: numero di pagine che hanno almeno un link verso A
  • Tk: rappresenta le pagine con almeno un link verso A
  • PR[Tk]: valori di PageRank di ogni pagina Tk
  • C[Tk]: numero totale di link contenuti in Tk
  • d (damping factor): valore numerico deciso da Google, pari in origine a 0,85, che tiene conto della probabilità che l’utente segua i link presenti nella pagina visitata. Tale valore è stato più volte modificato.

Il valore del PageRank aumenta all’aumentare del numero di link che puntano verso la pagina A e dipende anche dalla loro autorevolezza e qualità. Ovvero, il link proveniente da un sito esterno che tratta di argomenti coerenti con il contenuto della pagina che viene linkata ha un peso maggiore rispetto ad un link proveniente da un sito che nulla ha a che vedere con quanto viene trattato nel vostro sito. Per questo motivo evitate di utilizzare tecniche (ad esempio l’acquisto di link) che portino verso il vostro sito migliaia di link poco pertinenti ed evitate siti che non godano di elevata popolarità e reputazione.

Il PageRank influisce sul posizionamento?

Un valore di PageRank elevato, a parità di altri fattori, permette di “spingere” una o più pagine di un sito verso le prime posizioni delle SERP (lista dei risultati dei motori di ricerca)?. Ni!. Google valuta che una pagina ad alto PR potrebbe contenere informazioni utili e pertinenti con la ricerca fatta dagli utenti. Tuttavia moltissime pagine a PR=0 sono posizionate nelle prime pagine dei motori di ricerca grazie soprattutto ai contenuti, all’ottimizzazione dei fattori on-page ed alla scelta di parole chiave “giuste” e a bassa concorrenza.

Aumentare il PageRank

Ottenere un PageRank elevato (4-6) non è facilissimo, in quanto la maggior parte dei siti ha un PR compreso tra 0 e 3 e l’aggiornamento di tale valore, da parte di Google, viene fatto ogni 3-5 mesi. Per vedere il PageRank del vostro sito Internet potete accedere al sito www.prchecker.info ed inserire il vostro sito nella barra al centro della pagina. Aumentare il PR è possibile ma richiede pazienza e un lavoro costante. Per avere un buon PR (4-6) potete intraprendere le seguenti azioni:

    • segnalate il sito alle directory più conosciute (DMOZ);
    • cercate di ottenere link da siti con un buon PR, che trattano argomenti simili a quello del vostro sito e con pochi link in uscita per evitare che il valore del PR sia ridotto a causa del numero elevato di outbound link. Infatti il valore acquisito dalla vostra pagina è inversamente proporzionale con il numero di outbound link presenti sulla pagina dalla quale provengono;
    • inserite contenuti validi nel vostro sito/blog ed evitate contenuti duplicati, ovvero copiati da altri siti, in quanto penalizzerebbe il valore di PR;
    • cercate di ottenere link spontanei da altri siti. Questo è possibile se avete un sito con contenuti che possano interessare agli altri siti.

Se volete approfondire l’argomento potete leggere anche i seguenti articoli: Link Building e Da Link Building a Link Earning.

By | 2015-02-21T18:48:55+00:00 febbraio 21st, 2015|SEO|

Leave A Comment