Powered by ZigaForm version 3.9.2.8

Brand Image

Quanto è importante il marchio? Cosa significa “Brand Image”?

Brand Image   •   28 aprile 2017   •   Gianfranco Mozzali

Brand Image

Il concetto di brand image è in continua crescita e va di pari passo con il trasformarsi delle tecniche di marketing che diventano sempre più sofisticate. Si è passati dalla pubblicità con funzione denominativa che serviva per far conoscere il prodotto a una pubblicità come forma di comunicazione che mette in relazione il prodotto con una determinata esperienza, stato emotivo o status sociale.

Basta pensare ai marchi più affermati, sono semplici, ma non banali, puliti, e riescono a trasmettere, grazie all’azione di brand management, quell’aspetto di riconoscibilità e di emozione.

Ma cosa si intende per marchio?

Con la parola marchio s’intende una serie di elementi che identificano in modo chiaro la nostra attività, che permettono di differenziare i nostri servizi/prodotti dalla concorrenza e renderci facilmente riconoscibili agli occhi della clientela.

Vediamo un esempio, prendendo il logo di un blog a cui collaboro:

La prima parte, GSnews è il logo, ovvero la parte composta da parole.

La seconda, è una parte grafica che viene chiamata pittogramma. Essi possono essere “ideogrammi” se rappresentano segni astratti, oppure “iconografici” se invece riproducono dei segni assomiglianti.

La terza, è la frase di pay off “portale editoriale” che indica che servizio si offre.

Gli aspetti sui quali si deve lavorare per ottenere un prodotto di livello sono diversi e in continua evoluzione, pensiamo alla modifica del marchio di Google, per capire come, anche un marchio leader, deve aggiornarsi per restare al vertice.

Questo capitale di immagine, esplicitato dal marchio, è legato anche all’immagine dell’impresa, quindi la reputazione che l’impresa ha trasferito all’esterno, la personalità che l’azienda vuole comunicare, ossia l’espressione della cultura aziendale. Mantenere la reputazione è molto importante per le aziende, basta pensare alle diverse aziende nel settore dell’abbigliamento a personaggi che indossano abitualmente i loro capi, secondo le aziende la loro immagine negativa rischierebbe di “contagiare” l’immagine positiva dell’azienda.

L’importanza del marchio è ben chiara, il problema è il costante lavoro che viene richiesto per mantenere il posizionamento sul mercato, lavoro che deve essere fatto per fornire una immagine della propria azienda al passo con i tempi.

By |2018-08-29T15:35:31+00:00aprile 28th, 2017|Marketing, Marketing digitale|